Poligamia e gelosia

5 Dic

Dobbiamo riporre una certa attenzione al concetto di gelosia. E ‘importante distinguere la gelosia dall’invidia. Per semplificare: la gelosia è collerica, l’invidia è malinconica. La gelosia è distruttiva, l’invidia è raramente distruttiva.

L’insicurezza implica una mancanza di sicurezza. Ciò non vuol dire che la persona insicura sia cattiva o buona. Ciò non implica che l’insicurezza sia giustificata o ingiustificata. Significa semplicemente che la persona non è sicura, né in se stessa, né tantomeno negli altri. La gelosia è insicurezza. Questo è un punto importante. I sentimenti prodotti dalla gelosia sembrano sempre derivare dal senso che qualcosa non è sicura, è incerta o in pericolo.

Potrebbe essere che questa mancanza di sicurezza sia fondata – che il partner sia in procinto di fuggire con ‘l’altra donna’. In questo caso l’insicurezza è giustificata. In alcuni casi, invece, l’insicurezza non è fondata. Tuttavia risolvere questo genere di insicurezza non è facile.

La poligamia può essere un terreno fertile per l’insicurezza e la gelosia

Per quelli di noi che sperimentano la poligamia dopo aver vissuto in un mondo in cui la monogamia è lo standard, questo nuovo mondo diventa facilmente un terreno fertile per le situazioni che mettono alla prova la sicurezza di una persona nelle relazioni con il partner.
Certo, alcune situazioni sono più facili da gestire rispetto ad altre.

In un nuovo rapporto, c’è già qualche motivo per essere insicuri (non si conosce bene il partner). Ora aggiungeteci il fatto che siete troppo ossessionati dal vostro nuovo partner (l’infatuazione può essere così). Al contempo però il vostro partner può avere altre relazioni che hanno bisogno di tempo e di energia, ecco come diventa più difficile mantenere un senso di sicurezza nella fase iniziale del rapporto.

Non voglio dire che la poligamia sia tutta insicurezza. Semmai è il contrario. Dopo un pò, si può constatare come ci si senta più sicuri nei rapporti sentimentali in genere.

Prevenire la gelosia è meglio che curarla

Ci sono cose che potete fare per contribuire a mitigare le insicurezze esistenti. Ma ci sono anche cose che potete fare per prevenire le insicurezze prima che accadano. La seconda soluzione è più economica ed efficace.

Se un partner fa qualcosa che fa scattare l’insicurezza dell’altro, l’insicurezza prodottasi può minare la fiducia, sensazione molto difficile da guarire. In particolare, questi sentimenti si producono nei rapporti che stanno tentando una transizione dalla monogamia ad un modello poligamo.

Se si dispone di due nuovi partner, si potrebbe ragionevolmente decidere di non essere disposti a trattare un partner in condizioni di svantaggio rispetto all’altro per evitare che si produca della gelosia nel secondo. Quindi, è importante essere chiari con tutti i vostri partner.

La fiducia è una cosa molto importante da tutelare per chi cerca di passare dalla monogamia alla poligamia. In questi casi, consigliamo vivamente di andare molto lentamente, dedicando del tempo al comfort della gente coinvolta in questa transizione.

Naturalmente, è possibile concordare (insieme) per cercare di andare oltre un certo limite, ad esempio, per provare a vedere se si crea insicurezza tra i partner.

Non combattere la gelosia, facci un patto!

Ok, diciamo che hai scoperto di essere geloso. Cosa si può fare per risolvere il problema?

Uno degli errori più grandi è cercare di nasconderlo. La gelosia è solitamente un segnale di qualcosa, e ignorando questa spia non si fa che peggiorare le cose.

Invece, chiediti: “Cosa mi fa sentire insicuro?” Mi sento poco attraente o poco interessante?

Una volta che hai individuato il disagio principale, allora è opportuno chiedersi se i tuoi timori sono fondati. Se lo sono, forse, è opportuno parlare con il partner circa le tue paure.

Una Risposta to “Poligamia e gelosia”

  1. francesco dicembre 5, 2010 a 10:57 am #

    ma la gelosia è qualcosa di complesso allora…..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: